Tarta

Autore Decoupage Origami Libri Pittura Fumetti BelleArti Scoubidou GrandeBoxe
Arte e Pittura

Lo Spaventapasseri

Solitaria e triste appare una figura,
che, sola, è all’apparenza inerte
a sorvegliare un campo.
I colori profumati sono più di mille,
ravvivano l’ intorno e riescono
a scaldare anche il più triste cuore…
...di uno spaventapasseri
.

                 David Nardi
Spaventapasseri3
Questo è uno dei tantissimi dipinti dell'amico, David
ed è anche il link per ammirarne altri.

pittore

Cosa si intende per Arte e Pittura

Ci sono due tipi diversi di "Arte" :

1.  Le opere decorative, e sono quelle puramente estetiche, che non hanno pretese di dire chissà-che-cosa, ma sono soltanto un puro esercizio di tecnica. E ci piacciono perchè adornano gli spazi del nostro vivere quotidiano. Pensiamo ad esempio ai trompe d'oleil, ai mobili dipinti, agli stencil, al decoupage. Ma guardate questi bimbi e ditemi se non fanno tenerezza.  Il vaso invece è un Decoupage a mosaico. bimbi vaso
2.  le opere d'arte, e sono quelle che abbinano pathos estro creatività fantasia ed estetica: ovvero sono opere che ti coinvolgono molto dal punto di vista sentimentale, per l'originalità o la forza del messaggio che l'artista è riuscito a dare; ed allo stesso tempo sono realizzate con una tecnica rigorosa, senza ingenuità ed errori di composizione...
Nudo_Sdraiato

 Nudo Sdraiato
Link "Pittori e Scultori Italiani del '900"

Guttuso
GUTTUSO Renato
Autoritratto

separa

pittore      pittore      pittore

C'è un'enorme differenza tra un quadro eseguito con delle ingenuità e degli errori di prospettiva, di composizione... ed un quadro dove l'autore ha volutamente stravolto le regole della rappresentazione per motivi legati al significato del quadro stesso.  Bisogna prima conoscere e saper usare le regole del disegno della prospettiva e della raffigurazione degli oggetti e delle persone e poi si può percorrere la via dei pittori astratti, impressionisti, espressionisti... originali... e tutti coloro che, per dare più impatto alle loro opere, stravolgono le regole.  Pensiamo a Chagall, a Kandinskj Picasso e tanti altri come loro. Ad una prima superficiale analisi può sembrare che essi ignorino le regole del disegno e della raffigurazione, in verità proprio perchè le conoscevano hanno saputo stravolgerle così bene. Se invece vuoi subito ignorare le regole, rischi di diventare un pittore senza spessore.  E' faticoso essere rigorosi, ma si impara a guardare gli oggetti, la natura, la luce in maniera diversa, e tante volte ci si accorge di cose che prima non si vedevano, e spesso si prende spunto proprio da queste osservazioni per stravolgere ad arte la struttura e dare più rilievo a certi dettagli.  Mi piace pensare all'artista, nel suo significato romantico, come colui che, per doti innate di sensibilità e acutezza, riesce a vedere dentro ed oltre la realtà fisica della natura, e a mostrare anche agli altri cosa c'è dietro il velo della superficialità.  Tutti abbiamo le percezioni del mondo fisico, ed i moti d'animo interiori, per cui siamo in grado di godere di una bella giornata in mezzo alla natura, o siamo in grado di soffrire odiare ed amare, e la nostra vita è un susseguirsi di esperienze fisiche ed interiori diverse che scatenano in noi vari gradi di coinvolgimento.  Il compito dell'artista non è rappresentare fedelmente la realtà, altrimenti tanto varrebbe fotografare. L'artista è colui che riesce a suscitare, rievocare situazioni e sentimenti, che sono nostri, perchè li viviamo, senza farci ripetere l'esperienza singola e a questo scopo è autorizzato a stravolgere, e distorcere le regole se necessario. Diciamo che dal rigore nasce anche l'estro e l'originalità. Ci sono quadri di pittori impressionisti che riescono a rievocare perfettamente le luci, i colori della natura e ci "ricordano" qualcosa di simile che abbiamo vissuto; e ci sono quadri che riescono a rievocare stati d'animo particolari.  In genere se prendiamo un pittore a caso, mediamente non tutti i suoi lavori sono "Opere d'Arte", alcuni sono semplici studi, schizzi, o decorazioni. Ci vogliono un sacco di disegni mediocri prima di arrivare ad un quadro notevole. Ma ci sono anche quelli, ed alle mostre li guardiamo lo stesso, perchè ci piace vedere l'uomo che c'è dietro l'artista.

separa

pittore      pittore      pittore

Le Gallerie d'Arte: Piccola Mostra di David Nardi

Anticoli_Corrado_Piazza_delle_Ville
Anticoli Corrado (Piazza delle Ville)
Limitare di un bosco
Limitare di un Bosco
PonteAnticoliCorrado1
Anticoli Corrado (Ponte e Spaventapasseri)
DavidNardi
Tivoli (Vicolo del Colonnato)
DavidNatura
Omaggio a Rosalba
David_Nardi
Tivoli (Vicolo Taddei)

separa

pittore      pittore      pittore

Ultima frontiera dell'Arte: "Arte da Marciapiede con Effetto 3D"

I disegni di Julian Beever "pittore da strada"

Julian Beever di origini inglesi, un gran talento e un vero "Giocoliere" capace di dare ai suoi dipinti l'effetto 3D
L'artista inglese realizza su strade e marciapiedi l'artificio tecnico-prospettico con cui immagini deformate sono decifrabili solo se osservate da uno specifico punto di vista, con uno stupefacente effetto 3D.


Foca
JulianBeever JulianBeever JulianBeever JulianBeever
JulianBeever JulianBeever JulianBeever JulianBeever

Ormai è famoso in tutto il mondo per la sua arte sul marciapiede: è l'inglese Julian Beever, che da oltre dieci anni realizza "quadri" sui pavimenti di Inghilterra, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Stati Uniti, Australia. Fin qui nulla di nuovo, ma l'eccezionalità sta nelle sue anamorfosi: oltre a copie da opere dei grandi maestri e ritratti, Beever disegna infatti immagini apparentemente deformi che acquistano una sorprendente tridimensionalità se osservate da un punto di vista prefissato, che non è mai frontale. Si tratta di un artificio tecnico-prospettico che dilata le forme e sconvolge la prospettiva lineare: la sua origine si ritrova nel Codice Atlantico di Leonardo e furono i manieristi del secondo Cinquecento a praticarlo, tra cui Hans Holbein nel celebre dipinto "Gli Ambasciatori", mentre fu Daniele Barbaro a codificare la tecnica nel trattato La pratica della prospettiva (1569), seguito dai francesi Caus e Niceron nel Seicento. E' proprio nell'età barocca, amante delle meraviglie e delle bizzarrie, che l'anamorfosi vide la sua massima diffusione, mentre nell'Ottocento fu impiegata per le caricature politiche o galanti. Oggi è Julian Beever a riportarla all'attenzione come virtuosismo tecnico alla portata di tutti: ecco saltare fuori una bottiglia gigante di Coca Cola dal marciapiede, o al contrario una piscina che si apre improvvisamente sul pavimento, una foca che sbuca da un'apertura su una superficie ghiacciata, lo stesso artista che disegna insieme alla propria immagine e accanto a una scatola gigante di pastelli. L'arte di Beever non è solo divertimento, ma anche impegno politico: lo dimostra, tra le tante, l'opera Make Poverty History, realizzata per Live8 nel centro di Edimburgo per il G8. Trovate queste e altre splendide illusioni di questo artista in questa pagina del suo sito: http://users.skynet.be/J.Beever/pave.htm

Esempio di una Galleria D'Arte Italiana
Gallerie d'arte, antiquariato, restauro, a Piacenza, e provincia.

La galleria (SPAZI ARTE Piacenza) è un'esposizione permanente dei pittori Bruno Cassinari, Domenico Cantatore, Franz Borghese, Fabio Brognara, inoltre organizza mostre personali, collettive e tematiche, anche per artisti emergenti, con realizzazione di cataloghi personalizzati. Molto curata è l'organizzazione di manifestazioni culturali in e fuori sede. Gli appassionati di antiquariato troveranno il laboratorio restauro mobili e oggetti antichi, la consulenza tecnica per eventuali valutazioni e tanti consigli per corrette scelte ed abbinamenti. Percorriamo gli spazi della Galleria ammirando le varie opere esposte, dall'arte moderna con dipinti, sculture e opere grafiche, all'arte della manifattura africana del 900, con maschere, sculture, oggetti d'uso in legno e bronzo, fino all'ampia proposta di mobili antichi, dal 600 al 900, perfettamente restaurati, dove risalta l'importante collezione di tavoli e cassettoni.

separa

pittore      pittore      pittore

GALLERIE D'ARTE Italiane

I Musei Italiani ed i loro Link

Arezzo
. Cortona, Museo dell'Accademia Etrusca

Bari
.Museo Nuova Era Bari provinciale

Bergamo
. Accademia Carrara

Bologna
. Museo civico archeologico

Brescia
. Gardone Riviera, il Vittoriale

Cagliari
. Museo archeologico nazionale

Catania
. Musei di Catania

Cuneo
. Musei delle valli di Cuneo

Ferrara
. Musei civici

Firenze
. Musei di Firenze
. Galleria degli Uffizi
. Museo dell'Opera del Duomo
. Museo di casa Buonarroti
. Museo nazionale del Bargello
. Museo Stibbert
. Vinci, Museo Leonardo da Vinci
. FirenzeArte

Genova
. Musei di Genova
. Palazzo Ducale
. Campo Ligure, Museo della Filigrana

L'Aquila
. Museo nazionale d'Abruzzo

La Spezia
. Museo Amedeo Lia

Livorno
. Museo Civico Giovanni Fattori

Mantova
. Musei di Mantova

Milano
. Musei di Milano
. Museo Bagatti Valsecchi
. Pinacoteca di Brera
. Triennale
. Museo Poldi pezzoli
Modena
.
Galleria Estense
. Museo archeologico ed etnologico

Napoli
. Museo archeologico nazionale

Perugia
. Città di Castello, i musei
. Città di Castello, Pinacoteca

PescaraImages/
. Museo Cascella
. Museo delle Genti d'Abruzzo

Piacenza
. Musei di Palazzo Farnese

Pisa
. Museo nazionale di San Matteo
. Museo virtuale

Prato
. Museo Pecci

Roma
. Musei di Roma
. Galleria Borghese
. Galleria Doria Pamphilj
. Musei Vaticani
. Museo Napoleonico
. Museo delle Arti e Tradizioni Popolari
. Palazzo Braschi, Museo di Roma
. Palazzo Ruspoli
. Pinacoteca capitolina

Torino
. Museo del Risorgimento

Trento
. Museo Storico
. Museo Usi e Costumi della Gente Trentina

Treviso
. Musei e pinacoteche di Treviso

Trieste
. Musei di Trieste
. Musei civici

Venezia
. La Biennale
. Palazzo Grassi
. Fondazione Querili Stampalia

Vicenza
. Bassano del Grappa, museo civico





Musei Italiani con Motore di ricerca per Regione o per Museo link (http://www.emmeti.it/Arte/musei.it.html) 

Separa

Musei e Gallerie D'Arte Europee e del Mondo

(http://www.arsworld.net/europa/index.htm)

MondoGira

Infine altro link dove ci sono quelli che eventualmente non avete trovato nei primi due link (http://web.tiscali.it/linee/museums.htm)

separa

pittore      pittore      pittore

Non si puo parlare di Arte e Pittura senza citare la tecnica "trompe l'oeil"

con la quale si realizzano dipinti su pareti e soffitti come accennato

nella Homepage, eccovi solo alcuni esempi:

Ponte


parete

mediterraneo     Cameretta   giardino

 GiardinoAfrica

barra

Pittore  pittore  pittore

Eccovi un'altra tecnica relativamente nuova, cioè quella di proseguire il dipinto colorando anche la cornice, belli vero??? 

PaesaggioCornice

 Girasoli              Giardino

pittore      pittore      pittore

separa

Il Dittico (dal greco Dis- "due" + ptychē "piega")

era una tavoletta formata da due assicelle riunite, e quindi

è un'unica opera pittorica divisa fisicamente in due quadri.


Dittico

Il Trittico (dal greco tri- "tre" + ptychē "piega")

era una tavoletta formata da tre assicelle riunite, e quindi

è un'unica opera pittorica divisa fisicamente in tre quadri.

Treinuno 

pittore      pittore      pittore

separa

Non ultima perchè da tempo conosciuta è dipingere direttamente su tegole di varie forme e misure ed eccovi alcuni esempi:

TegoleDipinte

pittore      pittore      pittore

separa
HomePage
 Autodidatta con Passione  Geneo8WebSite   posta darty51@hotmail.com