Tarta

Autore Decoupage Origami Libri Pittura Fumetti BelleArti Scoubidou GrandeBoxe
farfalla  barraFiori   farfalla
farfalla Decoupage farfalla
Il Découpage è una Tecnica che consiste nell'utilizzare ritagli di carta per decorare mobili, pareti, paraventi e oggetti. Le sagome di carta vengono solitamente ritagliate, incollate sull'oggetto da abbellire e ricoperte da vari strati di lacca protettiva. Sebbene questo tipo di decorazione abbia avuto origine nell'antichità in molte culture contadine (soprattutto in Cina, in Giappone e in Polonia), la popolarità del découpage raggiunse il culmine in Europa nel XVIII secolo, quando si diffusero sul mercato figure di carta prestampate per la decorazione dei mobili. Intorno al 1960 la tecnica tornò di moda e fu largamente applicata per l'abbellimento di oggetti di uso quotidiano e di soprammobili da regalare.
Non è Stupendo, sembra quasi reale ed invece è un  "Découpage da parete"
Mio_Loggiato_Trompe_Loeil

farfalla  separa  farfalla
farfalla  DECOUPAGE  farfalla

fiori Il termine "découpage", deriva dal francese couper (tagliare), e si riferisce all'arte di  decorare gli oggetti mediante ritagli di carta stampata che vengono incollati sull'oggetto grezzo e ricoperti di uno spesso strato di vernice trasparente. Questa tecnica si sviluppò nel XVIII secolo come metodo semplice e poco dispendioso di imitare le lacche orientali, allora di gran moda in Europa.

farfalla   farfalla   farfalla
DecoupageOrologio 

farfalla   farfalla   farfalla

deco

farfalla   farfalla   farfalla
Eccovi solo alcuni esempi di Decoupage con tecniche diverse a seconda del supporto su cui incollare i ritagli.

Molti pensano che il Découpage non sia un'arte perché "ci si limita a ritagliare i disegni fatti da altri per incollarli dove non si sa usare il pennello". La tecnica di base consiste in effetti in ritagli di carta incollati e verniciati, ma il lavoro non è così limitativo, non si tratta solo di incollare una figurina su una superficie: "quel" decoupage è abbastanza banale ed alla portata di chiunque abbia un po' di pazienza e senso estetico. La vera arte consiste nel creare qualcosa di assolutamente nuovo ed irripetibile, complesso ed assolutamente originale utilizzando i singoli soggetti ritagliati. 

Il Découpage si può realizzare più o meno su tutte le superfici e materiali, anche se non tutte "rendono" nella stessa maniera. Il legno grezzo non trattato è la superficie ideale perché la colla penetrando nei pori crea un adesione perfetta con le figure di carta ed il piano. Possiamo, comunque, ottenere risultati eccellenti anche lavorando su cartone grezzo, terracotta naturale, metallo non laccato e verniciato, porcellana, vetro, ecc. 

Le carte utilizzate per questa tecnica sono moltissime, basta saperle individuare facendo ricorso alla fantasia ed alla nostra creatività: riviste di tutti i tipi, carte da regalo, fotocopie, fumetti, francobolli, spartiti musicali, ecc 

barraFiori

farfalla

Vediamo solo alcuni esempi di carta da Decoupage

fiori2    fiori    fiori    fiori

  CartaDecoupage     CartaDecoupage

farfalla  barraFiori  farfalla

Consigli utili

Per le prime volte, vi consiglio di usare oggetti da decorare in legno non verniciato o cartone, più facili da gestire, per prendere confidenza con la tecnica. La fase di preparazione al decoupage comincia con la ricerca di belle immagini da riviste, giornali e altro. Iniziate da soggetti non troppo piccoli e dalle forme regolari. Una volta ottenuta una discreta quantità di piccoli ritagli, componeteli sull'oggetto da decorare secondo il vostro gusto: potete anche sovrapporli parzialmente, creando più movimento all'insieme. Quando raggiungete una combinazione che vi soddisfa, siete pronti per incollare con la colla vinilica le vostre figure al supporto.

Attenzione: la colla va diluita in rapporto 1 a 5, cioè 1 cucchiaio di acqua e 5 di colla circa, l'importante è che non sia né troppo densa né troppo liquida. Con l'aiuto di un pennello, stendete la colla sul retro delle figure, applicatele sul supporto, quindi stendete altra colla sulla parte davanti. Questo isola la carta dalla successiva passata della vernice trasparente, evitando che si inzuppi e si sporchi. Attendere 2 o 3 ore per far asciugare la colla, quindi passare una prima mano di flatting a pennello. Attendere che si asciughi (5 o 6 ore) e stendere un'altra passata di vernice. Continuare così per altre 2 o anche 3 mani, finché lo spessore dei ritagli non si sentirà più passando con un dito sopra la superficie asciutta. Pulite sempre i pennelli dopo ogni mano. Questo metodo è il più usato perché si adatta a qualsiasi supporto e ritaglio, anche se un po' lungo come tempi d'esecuzione.

Potete acquistare della colla vinilica spray , del fissativo acrilico spray per carboncino e della vernice spray trasparente, lucida o satinata. Proteggete il piano di lavoro (e le vostra mucose, quindi occhi e bocca) e spruzzate la colla dietro i ritagli, che posizionerete poi sul supporto lisciandoli con le mani, ma avendo cura di frapporre un foglio bianco tra le vostre mani e i ritagli. Spruzzate il fissativo spray e attendete una ventina di minuti affinché asciughi.

Spruzzate la vernice trasparente in più mani, attendendo circa 20 minuti tra una mano e l'altra. Questo metodo è molto più veloce del metodo a pennello, ma più costoso e pericoloso per la tossicità dei prodotti. Da eseguire solo in ambienti aerati, o addirittura all'aperto, e proteggendo mani, bocca e occhi. Potete pensare di usare la colla spray per incollare e isolare le figure, e poi la vernice trasparente a pennello per la finitura, oppure colla vinilica a pennello e vernice spray.

Personalmente preferisco il metodo a pennello, soprattutto con vernice di finitura speciale per Découpage, atossica e che non puzza.  Il segreto per la riuscita perfetta dei vostri lavori risiede innanzitutto nella qualità dei ritagli, che non devono presentare bordi frastagliati ma netti. Provate mentre ritagliate a far ruotare la carta tra le mani, per poter eseguire meglio i contorni. Forbici affilate e di varie dimensioni vi saranno indispensabili per ogni tipo di ritaglio. E' importante eseguire bene la fase di isolamento dei ritagli incollati sul supporto, con la colla diluita, se non volete ritrovarvi i ritagli unti della vernice che stenderete successivamente; non preoccupatevi, perché la colla applicata sulle figure sembra bianca, ma una volta asciutta diventa trasparente.


farfalla  separa  farfalla
barraFiori

Ecco altri esempi di Découpage sui supporti piu' vari, come sassi, piatti, legno ecc. 
Ci credereste se vi dicessi che questo
Micione in origine era un semplice Sasso!

SassoGatto
sassiFaraonesassocane
Anche questo Faraone ed il cane erano solo dei semplici Sassi, belli vero!

barraFiori

Tecnica di base su legno

Innanzitutto alcuni consigli:
Perchè pennelli diversi per ogni tipo di lavorazione?

Perchè un solo pennello, si rovinerebbe. Le setole dei pennelli sono realizzate appositamente per entrare in contatto con certe sostanze. Per esempio se utilizzate il pennello per la colla vinilica anche per verniciare si rovinerà, le setole sono sensibili e si danneggeranno.

Come si ritaglia?

Ritagliare anche le cose più difficili vi sembrerà impossibile, invece col tempo imparete e sarà una passeggiata. La tecnica per ritagliare bene è quella di muovere in sicnornia forbici e disegno da ritagliare. Di solito infatti si ritaglia movendo solo le forbici. Anche nel decoupage ovviamente ci saranno dei momenti in cui vi converrà muovere le forbici e tenere fermo il disegno, ma la maggior parte delle volte risulterà un lavoro migliore se le muoverete in sincronia. Può servirvi anche un cutter per ritagliere alcune parti all'interno dei disegni.

Quanto tempo serve?

Il decoupage è una tecnica per rilassarsi, quindi prendetevela comoda. Personalmente lavoro dal lunedì al venerdì e quindi ho tempo solo la sera di fare qualcosa, così, se inizio un lavoro faccio una cosa per volta, senza fretta. Di solito in tre giorni concludo un lavoro semplice, per quelli più complessi possono occorrermi anche 6 giorni.

Per prima cosa, Con un pennello piatto da colori ad acqua, stendete una mano di bianco acrilico sull'oggetto che avete scelto di decorare. Lasciatelo asciugare almeno 1 ora e stendete il bianco anche all'interno. Lasciate asciugare almeno 2 ore, quindi carteggiate l'oggetto per renderlo più levigato. La carta vetrata che vi serve per levigare è quella a grana piccolissima. Come vedete, solo per questa prima fase servono 3 ore.

Seconda, Lavate il pennello e stendete una prima mano del colore di fondo che desiderate sull'esterno. lasciate asciugare almeno 1 ora e stendete una seconda mano, sempre all'esterno. Fate asciugare 1 ora e procedete col dipingere l'interno della scatola del colore che volete, sempre due mani anche all'interno a distanza di due ora una dall'altra. Come vedete anche per questa fase di colorazione servono molte ore.

Terza, Con le forbici grandi dividete i disegni presenti sul foglio di carta con i decori che avrete acquistato. Con le forbici da ricamo ritagliate i vari disegni facendo attenzione ai particolari più sottili.

Quarta, inumidite leggermente i ritagli e poneteli ad asciugare fra due scottex. Preparate la colla vinilica in una citolina, se vi sembra troppo densa aggiungete qualche goccia d'acqua e con il pennello da colla stendete i ritagli all'interno della scatola coprendoli completamente di colla. Potrete realizzare i motivi che desiderate.

Quinta, Posizionate i ritagli sul coperchio della scatola e passateli con una mano di colla premendo con la punta del pennello per evitare la formazione di bolle d'aria e pieghe. Lasciate asciugare per 1 ora.

Sesta, Stendete una mano uniforme di vernice acrilica in gel e lasciate asciugare. Se volete ottenere un effetto 'ceramica' vetrificata passate su tutta la superficie interna ed esterna una mano di carta vetrata finissima da legno e ripassate nuovamente una mano di vernice. Più volte questa ultima operazione viene ripetuta e più si accentua l'effetto "laccatura".

Come avrete potuto constatare personalmente, serve tempo. Il decupage non è certo un hobby per chi vuole andare di fretta. I lavori più belli sono quelli eseguiti con  tanta pazienza e con molta precisione.

farfalla    farfalla    farfalla


farfalla  farfalla   farfalla 



pennelli




vernici




bauletto01




bauletto02

farfalla

farfalla  farfalla

farfalla  Infine un'altro "Découpage da parete" Mulino tra i Girasoli, non è Splendido?  farfalla

Mulino tra i girasoli

farfalla  barraFiori  farfalla

separa

HomePage
Autodidatta con Passione



 
Geneo8 WebSite  posta darty51@hotmail.com